Virginia Avenue2019-03-09T23:38:51+00:00

Testo, Traduzione e Significato di
Virginia Avenue

Closing Time

1973

Tom Waits

Composta da: Tom Waits

(Il testo di questa canzone è inserito in questo sito solo come citazione per la traduzione e per cercare di spiegarne il significato.
É una divulgazione culturale per gli amanti della musica e per chi è curioso: non ci sono fini economici e tutti i diritti sul testo sono riservati agli autori.)

Virginia Avenue

Well, I’m walking on down Virginia Avenue
Trying to find somebody to tell my troubles to
Harold’s club is closing
And everybody’s going on home
What’s a poor boy to do?

I’ll just get on back into my short,
Make it back to the fort
Sleep off all the crazy lizards inside of my brain
There’s got to be some place
That’s better than this
This life I’m leading’s driving me insane

And let me tell you I’m dreaming

Let me tell you that
I’m dreaming to the twilight,
This town has got me down
I’ve seen all the highlights,
I’ve been walking all around
I won’t make a fuss, I’ll take a Greyhound bus,
Carry me away from here:
Tell me, what have I got to lose?

Cause I’m walking on down Columbus Avenue
The bars are all closing,
Cause it’s quarter to two
Every town I go to is like a lock without a key
Those I leave behind are catching up on me,
Let me tell you they’re catching up on me,
They’re catching up on me
Catching up on me, catching up on me,
Catching up on me.

Virginia Avenue

Sto camminando per Virginia Avenue
Cercando di trovare qualcuno a cui raccontare i miei guai
Il club di Harold è chiuso
E tutti stanno andando a casa
Cosa può fare un povero ragazzo?

Riprenderò da dove ho lasciato*
Ricomincerò da capo
Per far dormire tutte le lucertole pazze dentro la mia testa
Dev’esserci qualche posto
Migliore di questo
Questa vita che sto portando avanti mi manda fuori di testa

E lasciami dirti che sto sognando

Lasciamelo dire
Sto sognando nell’ora del crepuscolo
Questa città mi deprime
Ho visto tutti i luoghi più importanti
Ho camminato su e giù
Non farò confusione, prenderò un autobus della Greyhound*
Che mi porti via da qui
Dimmi, che cos’ho da perdere?

Perché sto camminando per Columbus Avenue
Tutti i bar stanno chiudendo
Perché sono le due meno un quarto
Ogni città in cui vado è come una serratura senza chiave
Quelle che mi lascio alle spalle mi stanno raggiungendo
Lascia che ti dica che mi stanno raggiungendo
Mi stanno raggiungendo
Mi stanno raggiungendo, mi stanno raggiungendo
Mi stanno raggiungendo

Significato di Virginia Avenue

Dopo aver ammortizzato una delusione a bordo della sua Ol ’55, e averne mancata un’altra con I Hope That I Don’t Fall In Love With You, è tempo del jazz felpato di Virginia Avenue.

Una canzone sul sogno di fuggire da una vita di routine e banalità.

Un ragazzo confinato in una città senza vita, piatta, dove i locali chiudono presto e gli rendono persino impossibile parlare con qualcuno.

Forse anche questa è un’esperienza diretta di Tom Waits. Tutto Closing Time è un album estremamente personale, uno dei suoi più intimi; forse Tom si sentiva così da giovanissimo, chiuso in una vita che lo fa impazzire (“This life I’m leading’s driving me insane”), anche se al momento del suo album d’esordio Tom era ancora giovanissimo.

Ha 23 anni ma parla con l’esperienza di un veterano.

Del resto noi siamo il risultato del luogo in cui nasciamo e soprattutto cresciamo. Il paese dove mettiamo radici e diventiamo prima adolescenti e poi adulti, ci influenza da vicino e forma il nostro carattere.

A volte ci possiamo ritrovare dove non vogliamo essere, con ambizioni e sogni troppo grandi per un piccolo paese.

E allora sogna, Tom, di andarsene via da quel posto deprimente, che non gli lascia nulla dopo aver visto tutte le cose migliori, e non gli lascia scampo dopo aver camminato su e giù per le sue strade.

Ma forse il problema è proprio dentro di lui. La sua solitudine. “Le lucertole pazze nella sua testa”, le vocine che ti dicono di andartene via, difficili da addormentare.

Dopo aver preso un autobus della Greyhound, una vecchia compagnia di autobus americana, Tom si ritrova a camminare lungo la Columbus Avenue, nell’ultima strofa e in un’altra città.

Città diversa con gli stessi problemi, chiusa, lucchettata “come una serratura senza chiave”, e Tom sente sopraggiungere i vecchi guai e le vecchie depressioni che quei posti hanno fatto nascere in lui

“Those I leave behind are catching up on me,
Let me tell you they’re catching up on me”

I Hope That I Don’t Fall In Love With You

Old Shoes (& Picture Postcards)

Scopri la copertina di Closing Time

tom-waits-closing-time-copertina

LEGENDARY COVER

Dedicato alla musica. Le migliori copertine di dischi per una raccolta di vinili da collezione.